Il Calendario di Francesco
Commenti a 360 gradi su tutto e di piu`!
Martedi` 13 Maggio 2008 - Il ciclone di Burma!
photo

In questi giorni siamo stati martellati da immagini di disatri naturali come il ciclone che ha colpito ed affondato (letteralmente) la Birmania. Le popolazioni di questo paese vivevano gia` in uno stato di avanzata poverta` ed il ciclone ha veramente fatto una strage dei poveri. In tale contesto, viene abbastanza naturale il voler donare qualcosa per essere di un minimo aiuto, ma in circostanze come queste bisogna fare molta attenzione perche` tutti gli aiuti che evengono inviati in Birmania non possono essere gestiti da organizzazioni umanitarie internazionali (perche` il governo birmano non le autorizza) ma vengono presi in consegna direttamente dalla Giunta Militare. E favile pensare che scorte mediche ed alimentary, in tali circostanze, non raggiungano chi ne ha bisogno ma restino a disposizione dei burocrati di Rangoon. Quindi si finisce con riempire la pancia della classe dittatoriale birmana.


Purtroppo il mondo occidentale e` stato molto lesto a fare pulizia del regime afghano o iracheno, ma sembra restare immobile in altre circostanze sicuramente meno convenienti (vedi Birmania e Corea del Nord) ma altrettanto, se non piu`, eclatanti.


Un po’ come per il Tibet, questi drammi sono anche il frutto del disinteresse Occidentale che tende asparire solo quando ci sono motivi di comodo. Il Tibet e` stato occupato dalla Cina oltre 50 anni fa e per 50 anni si e` cercato di non vedere questo soppruso. In tutti questi anni ci sono state mille occasioni per cercare di aiutare il popolo tibetano ma si e` preferito non vedere il problema. Or ail problema sembra essere la sicureza della fiaccola olimpica piu` che l’autodeterminazione di un popolo. Ma lo stesso si puo’ dire per i curdi e per tantissime altre etnie i cui diritti sono violati e dimenticati.


Per questo motivo non mettiamo ora la mano al portafoglio per sedare i nostri sensi di colpa e finire col rimpinzare le pance di qualche dittatore affamato. Cerchiamo invece di essere piu` coerenti sempre ed impegnarci anche nelle piccole cose quotidiane.


2008-05-17 07:42:39 GMT
Add to My Yahoo! RSS