Il Calendario di Francesco
Commenti a 360 gradi su tutto e di piu`!
Sabato 17 Maggio 2008 - L'attacco ai campi Rom.
photo

Osservate bene questa foto. Se non ci fosse il titolo che vi riporta ad un fatto di cronaca di questi giorni, sono certo che molti di voi avrebbero bollato questa foto come un immagine del classico degrado di una qualsiasi delle nostre citta` del Sud d'Italia. E si perche` la cosa piu` stridente che io ho percepito nel guardare le foto degli attacchi portati a termine contro alcuni campi Rom nel napoletano e` proprio la grandissima similitudine tra attaccanti ed attaccati. Non solo le facce sono simili, gli stessi colori, le stesse trasandatezze, ma anche le espressioni sono identiche da entrambi le parti e probabilmente non sono neanche tanto lontane le condizioni di vita.


Molta gente si e' scagliata contro i Rom brandendo la "giustificazione" morale che i Rom rubano i bambini; forse pero` pochi ricordano che qualche anno fa, sempre nell'hinterland napoletano, la camorra uccise una persona in strada, al corpo senza ormai piu` vita del malcapitato fu tagliata la testa ed i killer si misero a giocare a pallone con la testa dell'assassinato in mezzo alla strada. Ma noi siamo quelli "civili" e siamo quindi nel giusto se attacchiamo i campi Rom! Nessuno di questi solerti cittadini campani autori degli attacchi si e` pero` mai sognato di attaccare a suon di bombe di gasolio i covi dei camorristi! Come al solito, vilmente, l'italiano medio si dimostra forte con i deboli e debole con i forti.


Qualcuno tenta l'associazione tra questi attacchi xenofobi ed il nuovo corso anti-immigrazione clandestina intrapreso dall'attuale governo di destra; nessuno pero` dice che il nostro governo di destra sta facendo la stessa politica di allontanamento (con metodi da sterminio implementati dalle masse, a quanto pare) dei Rom che era il fiore all'occhiello di quasi tutte le dittature cosiddette "comuniste" dell'Europa dell'Est, dall'Unione Sovietica alla Romania del Conducator Ceausescu. Che non ci fosse niente di nuovo nelle politiche della destra italiana lo si sapeva gia` da tempo; ma che addirittura si rispolverassero le epurazioni razziali d'oltre cortina mi pare davvero un po` troppo, non ti pare Compagno Berlusconi?

2008-05-17 13:46:32 GMT
Add to My Yahoo! RSS